Civardi Racemus ha partecipato al PSR 2014-2020 con:

Operazioni 6.1.01 “Aiuto all’avviamento d’impresa per giovani agricoltori” e 4.1.02 “Investimenti in aziende agricole per giovani agricoltori beneficiari di premio primo insediamento”.

Il progetto è coerente con gli obiettivi del PSR che favorisce il ricambio generazionale e lo sviluppo dell’idea imprenditoriale dei giovani insediati.

Nello specifico, il progetto si articola principalmente su tre punti:

1)     Miglioramento della lavorazione del vigneto con l’acquisto di un trattore specifico (quelli esistenti hanno più di vent’anni) e della qualità sanitaria del vino con la riduzione dei trattamenti antiparassitari con l’uso di sensori di controllo microclima-vigneto.

2)     Diversificazione dell’attività con l’introduzione di un ciclo di trasformazione prodotti aziendali e vendita diretta degli stessi, mediante l’acquisto di un banco di cottura-pastorizzatore multifunzione per la preparazione di succhi d’uva, confetture e marmellate, giardiniere e verdure in agrodolce.

3)     Sviluppo della linea del vino passito con la realizzazione di una stanza che mantenga una temperatura e umidità costante indipendentemente dall’andamento stagionale.

Inoltre è stato creato un nuovo sito web ed è stato acquistato un software aziendale per la gestione della contabilità.

Questo intervento è oggetto di contributo FEASR per un importo di € 30.000,00 ciascuno.

Operazione 6.4.01 “Creazione e sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche”

Il progetto è coerente con gli obiettivi del PSR che favorisce il miglioramento delle prestazioni economiche delle aziende agricole nonché incoraggia la ristrutturazione e l’ammodernamento delle aziende stesse in particolare per aumentare la quota di mercato e l’orientamento al mercato e la diversificazione delle attività.

Nello specifico il progetto si articola su tre punti:

1)     Ristrutturazione edilizia per adeguamento del fabbricato di abitazione in struttura ricettiva (agriturismo) con aggiunta di due camere con accesso anche ai disabili, zona benessere con sauna, bagno turco, vasca idromassaggio e zona relax.

2)     Trasformazione del terrazzo aperto, in veranda coperta, per sfruttare questo spazio tutto l’anno, (sono stati acquistati nuovi tavoli e sedie).

3)     Realizzazione di una piccola zona vendita destinata ai prodotti aziendali.

Inoltre è stato creato un percorso vita con attrezzi specifici installati tra i vigneti ed è stato ripensato il parco giochi per i bambini con l’acquisto di nuove attrezzature.

Questo intervento è oggetto di contributo FEASR per un importo di € 103.217,81.